GRAZIE MAESTRA

grazie maestra48 moduli5

Un omaggio agli insegnanti
La Fondazione Sabir avvia una campagna sull’educazione e sulla formazione delle giovani generazioni

Pochi mesi fa la Fondazione ha dato vita da un convegno sull’emergenza dell’educazione e della formazione, a cui ha preso parte, tra gli altri, l’onorevole Valentina Aprea, presidente della commissione cultura della Camera dei Deputati.

In quell’occasione è stato presentato in anteprima il nuovo programma di educazione civica, redatto da Luciano Corradini, professore emerito di Pedagogia dell’Università di Roma Tre, ospite al convegno.

La scuola dunque non è un tema nuovo per la Sabir che, con “Grazie Maestra”, ringrazia gli insegnanti per l’impegno profuso nel diffondere conoscenza ed amore per la nostra città e nel rispetto del delicatissimo compito di curare la formazione dei futuri cittadini.

L’obiettivo è quello di attirare l’attenzione delle istituzioni su un particolare aspetto: il valore intrinseco della parte “umana” della scuola stessa.

La Fondazione Sabir, qualunque sia l’iniziativa promossa, si propone sempre ed in ogni caso di veicolare un linguaggio comune di confronto e di scambio per la società civile, il mondo della cultura, la politica e le istituzioni, con lo scopo di contribuire al miglioramento della nostra realtà: In qiesta occasione specifica sottolineando come una scuola che funzioni, che accolga e appassioni i nostri ragazzi sia la sola garanzia del valore delle prossime generazioni.

Rassegna stampa